Braccianti costretti a lavorare 17 ore al giorno per un euro: due arresti a Taranto

Braccianti costretti a lavorare 17 ore al giorno per un euro: due arresti a Taranto


Trentacinque braccianti venivano costretti a vivere in condizioni definite dai carabinieri “disumane”, lavorando 17 ore al giorno e subendo veri e propri pestaggi se osavano sporgere denuncia.
Continua a leggere


Trentacinque braccianti venivano costretti a vivere in condizioni definite dai carabinieri “disumane”, lavorando 17 ore al giorno e subendo veri e propri pestaggi se osavano sporgere denuncia.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here