Compra la casa del fratello ma sbaglia a fare il bonifico: dal Fisco maximulta di 58mila euro


Compra la casa del fratello ma sbaglia a fare il bonifico: dal Fisco maximulta di 58mila euro


La contribuente è accusata di aver nascosto una plusvalenza sulla compravendita di un immobile tra fratelli, perché sbaglia a scrivere la causale dei bonifici, e il Fisco non le ha perdonato l’errore di forma.
Continua a leggere


La contribuente è accusata di aver nascosto una plusvalenza sulla compravendita di un immobile tra fratelli, perché sbaglia a scrivere la causale dei bonifici, e il Fisco non le ha perdonato l’errore di forma.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here