“Domani sarò morta, addio”: l’sms choc partito dal telefono della 17enne aggredita a Firenze

“Domani sarò morta, addio”: l’sms choc partito dal telefono della 17enne aggredita a Firenze


Il ragazzo ha affermato di aver ricevuto il messaggio nel cuore della notte tra venerdì e sabato. “Non credo l’abbia inviato lei” ha detto il giovane. La polizia, che indaga per lesioni gravissime, ha ascoltato gli amici con i quali la 17enne ha passato la notte in discoteca. Ci sarebbero già due sospettati.
Continua a leggere


Il ragazzo ha affermato di aver ricevuto il messaggio nel cuore della notte tra venerdì e sabato. “Non credo l’abbia inviato lei” ha detto il giovane. La polizia, che indaga per lesioni gravissime, ha ascoltato gli amici con i quali la 17enne ha passato la notte in discoteca. Ci sarebbero già due sospettati.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here