Gli buttano la merenda nell’acqua e lo costringono a mangiarla: vittima un 13enne disabile

Gli buttano la merenda nell’acqua e lo costringono a mangiarla: vittima un 13enne disabile


Un grave episodio di bullismo avvenuto a Bagno a Ripoli, in provincia di Firenze. La denuncia della madre del ragazzino: “Umiliato e deriso da tre coetanei nello spogliatoio di calcio”. In suo aiuto, è intervenuto un compagno: Grazie! Hai dimostrato un coraggio, una correttezza, una forza che quei tre messi insieme non avranno mai!”, scrive la donna.
Continua a leggere


Un grave episodio di bullismo avvenuto a Bagno a Ripoli, in provincia di Firenze. La denuncia della madre del ragazzino: “Umiliato e deriso da tre coetanei nello spogliatoio di calcio”. In suo aiuto, è intervenuto un compagno: Grazie! Hai dimostrato un coraggio, una correttezza, una forza che quei tre messi insieme non avranno mai!”, scrive la donna.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here