Pugnalata alle spalle con un coltellata mortale, trent’anni all’assassino di Monica

Pugnalata alle spalle con un coltellata mortale, trent’anni all’assassino di Monica


Davide Tomasi, il 38enne che nell’aprile scorso accoltello alle spalle l’ex compagna sconterà 30 anni di reclusione. L’uomo aveva attirato con l’inganno la vittima in una villa disabitata del Vicentino. Anche se si erano lasciati da un anno, Monica non aveva paura del suo ex.
Continua a leggere


Davide Tomasi, il 38enne che nell’aprile scorso accoltello alle spalle l’ex compagna sconterà 30 anni di reclusione. L’uomo aveva attirato con l’inganno la vittima in una villa disabitata del Vicentino. Anche se si erano lasciati da un anno, Monica non aveva paura del suo ex.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here