Torino, costretto a mangiare escrementi e subire abusi con un ombrello: bulli condannati


Torino, costretto a mangiare escrementi e subire abusi con un ombrello: bulli condannati


La sentenza pesantissima del tribunale di Torino, che ha condannato due giovani a otto anni e mezzo di reclusione: avevano spinto il compagno, all’epoca dei fatti sedicenne, a ubriacarsi e mangiare escrementi, lo avevano molestato con un ombrello e costretto anche ad appartarsi con una prostituta in loro presenza.
Continua a leggere


La sentenza pesantissima del tribunale di Torino, che ha condannato due giovani a otto anni e mezzo di reclusione: avevano spinto il compagno, all’epoca dei fatti sedicenne, a ubriacarsi e mangiare escrementi, lo avevano molestato con un ombrello e costretto anche ad appartarsi con una prostituta in loro presenza.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here