Emigrati e morti per il lavoro, dopo 90 anni le salme dei boscaioli tornano in Italia


Emigrati e morti per il lavoro, dopo 90 anni le salme dei boscaioli tornano in Italia


Il gruppo di lavoratori, emigrati in Corsica per trovare un lavoro, furono uccisi dal crollo di un albero sulla loro baracca. I concittadini non li hanno mai dimenticati e dopo 90 anni sono riusciti a recuperare le loro salme e a riportarle nel cimitero del paese di origine.
Continua a leggere


Il gruppo di lavoratori, emigrati in Corsica per trovare un lavoro, furono uccisi dal crollo di un albero sulla loro baracca. I concittadini non li hanno mai dimenticati e dopo 90 anni sono riusciti a recuperare le loro salme e a riportarle nel cimitero del paese di origine.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here