“Lo Stato ci dice di denunciare, ma poi ci abbandona”, il durissimo post di Lidia su Facebook


“Lo Stato ci dice di denunciare, ma poi ci abbandona”, il durissimo post di Lidia su Facebook


Lidia Vivoli, quarantenne di Bagheria, è stata vittima di tentato omicidio nel 2012. Oggi il suo ex compagno è in procinto di essere scarcerato nonostante abbia minacciato di ‘finire il lavoro’. Lei? Ha perso il lavoro e vive nel terrore di ciò che può accaderle. ‘Perché lo Stato ci dice di denunciare, scrive su FB, ma non ci supporta”.
Continua a leggere


Lidia Vivoli, quarantenne di Bagheria, è stata vittima di tentato omicidio nel 2012. Oggi il suo ex compagno è in procinto di essere scarcerato nonostante abbia minacciato di ‘finire il lavoro’. Lei? Ha perso il lavoro e vive nel terrore di ciò che può accaderle. ‘Perché lo Stato ci dice di denunciare, scrive su FB, ma non ci supporta”.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here