Luca, in coma dopo una partita: “E’ stata la polizia a fratturargli il cranio”


Luca, in coma dopo una partita: “E’ stata la polizia a fratturargli il cranio”


Luca Fanesi, 44enne marchigiano, è in coma da 11 giorni, ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Vicenza con quattro fratture craniche. Secondo la polizia l’uomo è scivolato accidentalmente ed ha battuto la testa durante alcuni tafferugli allo stadio; alcuni testimoni, però, riferiscono che sarebbe stato manganellato quando era a terra.
Continua a leggere


Luca Fanesi, 44enne marchigiano, è in coma da 11 giorni, ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Vicenza con quattro fratture craniche. Secondo la polizia l’uomo è scivolato accidentalmente ed ha battuto la testa durante alcuni tafferugli allo stadio; alcuni testimoni, però, riferiscono che sarebbe stato manganellato quando era a terra.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here