“Mercante d’arte finanziava Messina Denaro”, maxisequestro a Trapani


“Mercante d’arte finanziava Messina Denaro”, maxisequestro a Trapani


Secondo le indagini della Dia di Trapani, per decenni il superlatitante e il padre hanno tenuto in mano il commercio illegale di opere d’arte e reperti archeologici trafugati. Messina Denaro addirittura avrebbe commissionato il furto del famoso Satiro danzante.
Continua a leggere


Secondo le indagini della Dia di Trapani, per decenni il superlatitante e il padre hanno tenuto in mano il commercio illegale di opere d’arte e reperti archeologici trafugati. Messina Denaro addirittura avrebbe commissionato il furto del famoso Satiro danzante.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here