Stupro Bologna, Don Guidotti vuole incontrare la 17enne violentata: “Vorrei scusarmi di persona”


Stupro Bologna, Don Guidotti vuole incontrare la 17enne violentata: “Vorrei scusarmi di persona”


Dopo l’accesissima polemica scatenata dalla parole del prete, ora Don Guidotti chiede alla diciassettenne vittima di stupro un incontro: “Non avete idea di quanto mi dispiaccia aggiungere al vostro dolore, tutto il dolore che vi sarà arrivato da questo continuo riecheggiare delle mie parole tutte sbagliate. Mi dispiace, non so come dirvelo”.
Continua a leggere


Dopo l’accesissima polemica scatenata dalla parole del prete, ora Don Guidotti chiede alla diciassettenne vittima di stupro un incontro: “Non avete idea di quanto mi dispiaccia aggiungere al vostro dolore, tutto il dolore che vi sarà arrivato da questo continuo riecheggiare delle mie parole tutte sbagliate. Mi dispiace, non so come dirvelo”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here