Torino, bimba ingoia pila: all’ospedale dicono che l’ambulanza non c’è, ma era una bugia


Torino, bimba ingoia pila: all’ospedale dicono che l’ambulanza non c’è, ma era una bugia


La piccola di sei anni era arrivata al pronto soccorso con forti dolori e i medici avevano deciso il suo trasferimento comunicando però che l’ambulanza non c’era e invitando il padre a portarla con i suoi mezzi. L’uomo è stato costretto a trasferire la bimba con la sua auto in un altro ospedale dove è stata sottoposta a intervento chirurgico d’urgenza.
Continua a leggere


La piccola di sei anni era arrivata al pronto soccorso con forti dolori e i medici avevano deciso il suo trasferimento comunicando però che l’ambulanza non c’era e invitando il padre a portarla con i suoi mezzi. L’uomo è stato costretto a trasferire la bimba con la sua auto in un altro ospedale dove è stata sottoposta a intervento chirurgico d’urgenza.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here