Tragedia familiare a Taranto: carabiniere uccide sorella, cognato e padre, poi si spara: è in fin di vita


Tragedia familiare a Taranto: carabiniere uccide sorella, cognato e padre, poi si spara: è in fin di vita


Un carabinieri di 53 anni ha ucciso a colpi di pistola il cognato, il padre e la sorella e poi ha tentato il suicidio rivolgendo l’arma contro se stesso. Il 53enne è in fin di vita, al momento non sono note le ragioni che hanno portato l’uomo a compiere il gesto.
Continua a leggere


Un carabinieri di 53 anni ha ucciso a colpi di pistola il cognato, il padre e la sorella e poi ha tentato il suicidio rivolgendo l’arma contro se stesso. Il 53enne è in fin di vita, al momento non sono note le ragioni che hanno portato l’uomo a compiere il gesto.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here