Uccise la madre con l’accetta: condannato all’ergastolo, ma è a piede libero


Uccise la madre con l’accetta: condannato all’ergastolo, ma è a piede libero


Nicola Nanni, 54 anni, è stato condannato in secondo grado per l’omicidio delle madre, colpita alla testa con un’accetta e uccisa.
Continua a leggere


Nicola Nanni, 54 anni, è stato condannato in secondo grado per l’omicidio delle madre, colpita alla testa con un’accetta e uccisa.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here