“Una donna ha ucciso Giovanni Falcone”, il suo dna sui reperti della strage di Capaci


“Una donna ha ucciso Giovanni Falcone”, il suo dna sui reperti della strage di Capaci


Identificato su due guanti in lattice vicino al cratere provocato dall’esplosione in cui morirono Giovanni Falcone, sua moglie e la sua scorta. Su un altro reperto trovata l’impronta digitale di uno degli stragisti. La conferma del perito di genetica consultato dai pm di Caltanissetta che indagano sui fatti del ’92.
Continua a leggere


Identificato su due guanti in lattice vicino al cratere provocato dall’esplosione in cui morirono Giovanni Falcone, sua moglie e la sua scorta. Su un altro reperto trovata l’impronta digitale di uno degli stragisti. La conferma del perito di genetica consultato dai pm di Caltanissetta che indagano sui fatti del ’92.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here