“Il pedofilo è malato”, scarcerato e mandato a casa: aveva violentato un 14enne


“Il pedofilo è malato”, scarcerato e mandato a casa: aveva violentato un 14enne


Il gip ha concesso i domiciliari al 25enne, straniero ma residente in provincia di Belluno, arrestato per stupro nei confronti un 14enne. Lo avrebbe obbligato a fare sesso orale con una pistola scacciacani. E non sarebbe l’unico episodio di violenza al vaglio degli inquirenti.
Continua a leggere


Il gip ha concesso i domiciliari al 25enne, straniero ma residente in provincia di Belluno, arrestato per stupro nei confronti un 14enne. Lo avrebbe obbligato a fare sesso orale con una pistola scacciacani. E non sarebbe l’unico episodio di violenza al vaglio degli inquirenti.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here