Lo sfogo di Marco: “Sono una persona “diversa”, ma voglio solo essere lasciato in pace”


Lo sfogo di Marco: “Sono una persona “diversa”, ma voglio solo essere lasciato in pace”


Marco, nome di fantasia, scrive a Fanpage.it: “Ci viene spiegato che l’omosessualità è una cosa normale, e che l’omosessuale dev’essere accettato. Ma non c’è senso in questo concetto. È come spiegare che l’etero dev’essere accettato perché tale”.
Continua a leggere


Marco, nome di fantasia, scrive a Fanpage.it: “Ci viene spiegato che l’omosessualità è una cosa normale, e che l’omosessuale dev’essere accettato. Ma non c’è senso in questo concetto. È come spiegare che l’etero dev’essere accettato perché tale”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here