Paralizzato dopo un incidente, il chirurgo che opera grazie all’esoscheletro


Paralizzato dopo un incidente, il chirurgo che opera grazie all’esoscheletro


La storia di Marco Dolfin giovane chirurgo ortopedico rimasto paralizzato alle gambe mentre si recava in ospedale a poche settimane dall’assunzione. “Per prima cosa ho constatato che almeno braccia e mani funzionavano poi ho chiesto una carrozzina su misura che riesce a tenermi in piedi in sala operatoria e ora ho ripreso a fare tutto” ha raccontato il medico.
Continua a leggere


La storia di Marco Dolfin giovane chirurgo ortopedico rimasto paralizzato alle gambe mentre si recava in ospedale a poche settimane dall’assunzione. “Per prima cosa ho constatato che almeno braccia e mani funzionavano poi ho chiesto una carrozzina su misura che riesce a tenermi in piedi in sala operatoria e ora ho ripreso a fare tutto” ha raccontato il medico.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here