Reggio Emilia, ucciso a San Valentino per un pettegolezzo sulla moglie dell’assassino


Reggio Emilia, ucciso a San Valentino per un pettegolezzo sulla moglie dell’assassino


La vittima ha creduto di chattare per almeno otto mesi con una ragazza avvenente e facoltosa; dall’altra parte dello schermo, però, c’erano i suoi assassini che stavano tendendo una trappola a lui e agli investigatori.
Continua a leggere


La vittima ha creduto di chattare per almeno otto mesi con una ragazza avvenente e facoltosa; dall’altra parte dello schermo, però, c’erano i suoi assassini che stavano tendendo una trappola a lui e agli investigatori.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here