Rifiutò la chemio e morì di leucemia a 18 anni: assolti i genitori di Eleonora Bottaro


Rifiutò la chemio e morì di leucemia a 18 anni: assolti i genitori di Eleonora Bottaro


I genitori erano accusati di omicidio colposo per aver convinto la figlia 17enne a rifiutare la chemio per sottoporsi a cure alternative. Per i giudici hanno agito in buona fede e quindi il fatto non costituisce reato.
Continua a leggere


I genitori erano accusati di omicidio colposo per aver convinto la figlia 17enne a rifiutare la chemio per sottoporsi a cure alternative. Per i giudici hanno agito in buona fede e quindi il fatto non costituisce reato.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here