Criscito: “Non rinnovo, a giugno torno in Italia”

Criscito: “Non rinnovo, a giugno torno in Italia”


Dopo sette anni di Zenit San Pietroburgo, Domenico Criscito è pronto a salutare la Russia per tornare a giocare in Italia. Il contratto del difensore scadrà a giugno, ma lui non ha intenzione di prolungare l’accordo: “Mi hanno offerto il rinnovo, ma rifiuterò – spiega Criscito alla Gazzetta dello Sport -. Dopo sette anni bellissimi in Russia, la volontà è di tornare in Italia con la mia famiglia”.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here