Florida, Cruz: “È stata colpa dei demoni”. Dopo la strage il killer è andato al McDonald’s

Florida, Cruz: “È stata colpa dei demoni”. Dopo la strage il killer è andato al McDonald’s


Nikolas Cruz, accusato della strage alla Marjory Stoneman Douglas High School di Parkland, secondo Abc News ha detto agli investigatori che sono state voci nella sua testa a dargli istruzioni su cosa fare. Su di lui pendono 17 capi di imputazione per omicidio premeditato, uno per ogni vittima.
Continua a leggere


Nikolas Cruz, accusato della strage alla Marjory Stoneman Douglas High School di Parkland, secondo Abc News ha detto agli investigatori che sono state voci nella sua testa a dargli istruzioni su cosa fare. Su di lui pendono 17 capi di imputazione per omicidio premeditato, uno per ogni vittima.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here