I clan calabresi dietro l’omicidio del giornalista Jan Kuciak. Papaleo: “So chi è stato”

I clan calabresi dietro l’omicidio del giornalista Jan Kuciak. Papaleo: “So chi è stato”


Nell’omicidio del giornalista slovacco Jan Kuciak e della fidanzata spunta la pista della ‘Ndrangheta. Secondo Antonio Papaleo, un reporter italiano minacciato di morte per le sue inchieste, il movente del duplice omicidio sarebbe da ricercare nel lavoro che Kuciak stava realizzando sulle truffe compiute da società fantasma legate ad un imprenditore calabrese.
Continua a leggere


Nell’omicidio del giornalista slovacco Jan Kuciak e della fidanzata spunta la pista della ‘Ndrangheta. Secondo Antonio Papaleo, un reporter italiano minacciato di morte per le sue inchieste, il movente del duplice omicidio sarebbe da ricercare nel lavoro che Kuciak stava realizzando sulle truffe compiute da società fantasma legate ad un imprenditore calabrese.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here