Le sorelle assassine che sconvolsero la Francia: la storia Christine e Lèa Papins


Le sorelle assassine che sconvolsero la Francia: la storia Christine e Lèa Papins


Nel febbraio del 1933 la moglie di un ricco avvocato e sua figlia vengono trovate massacrate e con gli occhi cavati nella loro casa a nord della Francia. Quell’orgia di sangue è opera di due giovani donne, Christine e Léa, cameriere in quella casa da sei anni. In tribunale, dove verranno condannate, emergerà tra loro il loro rapporto omosessuale e incestuoso.
Continua a leggere


Nel febbraio del 1933 la moglie di un ricco avvocato e sua figlia vengono trovate massacrate e con gli occhi cavati nella loro casa a nord della Francia. Quell’orgia di sangue è opera di due giovani donne, Christine e Léa, cameriere in quella casa da sei anni. In tribunale, dove verranno condannate, emergerà tra loro il loro rapporto omosessuale e incestuoso.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here