Noor e Alaa, le sorelline che raccontano la guerra con i video: colpita la loro casa

Noor e Alaa, le sorelline che raccontano la guerra con i video: colpita la loro casa


Noor e Alaa sono due sorelle di 10 e 8 anni. Vivono nella Ghouta orientale, il sobborgo a est di Damasco. Da mesi documentano con i loro video le sofferenze dei bambini siriani costretti a vivere sotto assedio, bombardati notte e giorno dall’aviazione di Assad. “Salvateci prima che sia troppo tardi”, la loro ultima richiesta di aiuto prima che anche la loro casa fosse colpita. Dall’inizio di febbraio sono già 60 i bambini rimasti uccisi nei raid.
Continua a leggere


Noor e Alaa sono due sorelle di 10 e 8 anni. Vivono nella Ghouta orientale, il sobborgo a est di Damasco. Da mesi documentano con i loro video le sofferenze dei bambini siriani costretti a vivere sotto assedio, bombardati notte e giorno dall’aviazione di Assad. “Salvateci prima che sia troppo tardi”, la loro ultima richiesta di aiuto prima che anche la loro casa fosse colpita. Dall’inizio di febbraio sono già 60 i bambini rimasti uccisi nei raid.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here