Omicidio Noemi Durini: l’autopsia conferma che la ragazza è stata sepolta viva

Omicidio Noemi Durini: l’autopsia conferma che la ragazza è stata sepolta viva


Prima picchiata e tramortita, la sedicenne di Specchia (Lecce) è morta per il peso delle pietre. Per l’omicidio di Noemi Durini è in carcere il neo-diciottenne Lucio Marzo.
Continua a leggere


Prima picchiata e tramortita, la sedicenne di Specchia (Lecce) è morta per il peso delle pietre. Per l’omicidio di Noemi Durini è in carcere il neo-diciottenne Lucio Marzo.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here