Pamela, fuga in aperta campagna e siringa in tasca

Pamela, fuga in aperta campagna e siringa in tasca

Josè, un educatore della comunità dove la giovane era ospite, ricorda le sue parole poco prima di andarsene: “Mi diceva che voleva riprendere a studiare”. Intanto Innocent Oseghale è accusato anche di vilipendio di cadavere oltre che di omicidio e occultamento.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here