Serie A “gattopardista”: cambiare tutto per non cambiare nulla


Serie A “gattopardista”: cambiare tutto per non cambiare nulla

La sessione invernale del calciomercato è ormai un ricordo per le squadre di Serie A. Dopo un mese di trattative più o meno estenuanti, che hanno fruttato una cinquantina di trasferimenti in entrata, la parola torna – finalmente – al campo. Tanti nomi, pochi titolari nuovi sulla carta: dei nuovi arrivati solo Dzemaili si sta ritagliando da subito un ruolo da protagonista. Per gli altri bisogna scomodare le rivoluzioni di Benevento, Verona e Crotone.

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here