Spari sugli extracomunitari a Macerata: 6 feriti Il fermato aveva il tricolore: fatto il saluto fascista

Spari sugli extracomunitari a Macerata: 6 feriti Il fermato aveva il tricolore: fatto il saluto fascista

Da un’auto nera sono stati esplosi colpi di pistola contro persone di colore. Il fermato si chiama Luca Traini, 28enne della zona: l’uomo ha subito ammesso le sue responsabilità. Era stato candidato per la Lega Nord alle amministrative del 2017 a Corridonia.

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here