Delitto di Bari, ergastolo all’agente immobiliare che uccise il collega per invidia

Delitto di Bari, ergastolo all’agente immobiliare che uccise il collega per invidia


Fece uccidere il collega perché stava per aprire un’agenzia immobiliare a pochi passi dalla sua. Giuseppe Sciannimanico venne ucciso a colpi di pistola il 26 ottobre 2015 a Japigia, nell’entroterra pugliese.
Continua a leggere


Fece uccidere il collega perché stava per aprire un’agenzia immobiliare a pochi passi dalla sua. Giuseppe Sciannimanico venne ucciso a colpi di pistola il 26 ottobre 2015 a Japigia, nell’entroterra pugliese.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here