Ex spia avvelenata: tensioni Gb-Russia, Londra evoca il boicottaggio dei Mondiali

Ex spia avvelenata: tensioni Gb-Russia, Londra evoca il boicottaggio dei Mondiali


Tensioni Gran Bretagna-Russia per il caso di Sergei Skripal, ex spia russa ricoverato con la figlia in condizioni critiche nell’ospedale di Salisbury. Sarebbero stati contaminati da “sostanza ignota”. Il Cremlino si chiama fuori ma Londra afferma che, se confermata “responsabilità di Stato”, reagiranno “in modo appropriato”.
Continua a leggere


Tensioni Gran Bretagna-Russia per il caso di Sergei Skripal, ex spia russa ricoverato con la figlia in condizioni critiche nell’ospedale di Salisbury. Sarebbero stati contaminati da “sostanza ignota”. Il Cremlino si chiama fuori ma Londra afferma che, se confermata “responsabilità di Stato”, reagiranno “in modo appropriato”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here