Ex spia russa avvelenata in Gb: “Primo contatto con l’agente nervino toccando la porta di casa”

Ex spia russa avvelenata in Gb: “Primo contatto con l’agente nervino toccando la porta di casa”


Le indagini degli inquirenti britannici portano a un’altra verità, smentendo la prima ipotesi della presenza della sostanza nella valigia della figlia di Skripal

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here