Gemelli muoiono nella notte: trovati accanto al fratellino. Le cause della tragedia

Gemelli muoiono nella notte: trovati accanto al fratellino. Le cause della tragedia


Charlie e Noah Owen avevano solo cinque mesi quando sono morti. A trovarli è stata la loro mamma, accanto all’altro gemellino, Ethan. Secondo quanto stabilito a distanza di mesi, i due piccoli erano fortemente debilitati perché nati prematuri. La madre: “Darei tutto per abbracciarli almeno solo un’altra volta”.
Continua a leggere


Charlie e Noah Owen avevano solo cinque mesi quando sono morti. A trovarli è stata la loro mamma, accanto all’altro gemellino, Ethan. Secondo quanto stabilito a distanza di mesi, i due piccoli erano fortemente debilitati perché nati prematuri. La madre: “Darei tutto per abbracciarli almeno solo un’altra volta”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here