Giovane nigeriano ucciso a Brindisi, indagata la compagna: “Lo ha colpito dopo una lite”

Giovane nigeriano ucciso a Brindisi, indagata la compagna: “Lo ha colpito dopo una lite”


Un cittadino nigeriano di 23 anni, Callistus Imoyera, è stato ucciso con coltellate al torace in un appartamento nel centro di Brindisi. Per l’omicidio risulta indagata una giovane donna, convivente e connazionale della vittima. Lo avrebbe ucciso dopo una lite.
Continua a leggere


Un cittadino nigeriano di 23 anni, Callistus Imoyera, è stato ucciso con coltellate al torace in un appartamento nel centro di Brindisi. Per l’omicidio risulta indagata una giovane donna, convivente e connazionale della vittima. Lo avrebbe ucciso dopo una lite.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here