Grecia, in campo armato: il presidente del Paok sospeso per tre anni

Grecia, in campo armato: il presidente del Paok sospeso per tre anni


Il presidente del Paok, Ivan Savvidis, è stato squalificato per tre anni. E questa la decisione presa in Grecia dalla Lega dei club dopo che l’imprenditore era sceso in campo armato di pistola nei minuti finali della sfida contro l’Aek Atene a causa di un gol annullato alla sua squadra. Per il club di Salonicco è stata disposta anche una multa da 100mila euro e tre punti di penalizzazione che significano retrocessione al terzo posto in classifica.

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here