La stupra e la picchia in albergo: poi la costringe a ripulire tutto, incluso il suo sangue

La stupra e la picchia in albergo: poi la costringe a ripulire tutto, incluso il suo sangue


Agampodi Dezoysa è stato condannato a 12 anni di carcere per aver violentato una ragazza in diverse città del Regno Unito. In un’occasione, ubriaco, ha picchiato selvaggiamente la giovane, arrivando a colpirla con un televisore strappato dal muro di una camera d’albergo a Manchester.
Continua a leggere


Agampodi Dezoysa è stato condannato a 12 anni di carcere per aver violentato una ragazza in diverse città del Regno Unito. In un’occasione, ubriaco, ha picchiato selvaggiamente la giovane, arrivando a colpirla con un televisore strappato dal muro di una camera d’albergo a Manchester.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here