L’uomo che vive con una grossa bolla d’aria nel cervello: i medici pensavano fosse un ictus


L’uomo che vive con una grossa bolla d’aria nel cervello: i medici pensavano fosse un ictus


Si tratta di un raro caso di pneumocefalo. L’uomo, un 84enne irlandese, lamentava cadute improvvise e debolezza agli arti. Rifiutato l’intervento, continuerà a vivere con la bolla d’aria nel cervello.
Continua a leggere


Si tratta di un raro caso di pneumocefalo. L’uomo, un 84enne irlandese, lamentava cadute improvvise e debolezza agli arti. Rifiutato l’intervento, continuerà a vivere con la bolla d’aria nel cervello.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here