Napoli, vigilante ucciso: fermati tre minorenniLa confessione: “Volevamo la sua pistola”

Napoli, vigilante ucciso: fermati tre minorenniLa confessione: “Volevamo la sua pistola”


Sono due 16enni e un 17enne i responsabili della morte di Francesco Della Corte, aggredito il 3 marzo mentre stava chiudendo la stazione della metropolitana di Piscinola. Per loro, incensurati, l’accusa è tentata rapina e omicidio doloso.

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here