Venezia, operaio ucciso a coltellate in casa. La vicina: “Ho sentito urlare e piangere”


Venezia, operaio ucciso a coltellate in casa. La vicina: “Ho sentito urlare e piangere”


L’omicidio all’alba in un appartamento di Mira. La vittima è un operaio romeno di 36 anni: a ucciderlo sarebbe stato un connazionale di 28 anni che lo ha colpito con un coltello alla gola dopo una lite.
Continua a leggere


L’omicidio all’alba in un appartamento di Mira. La vittima è un operaio romeno di 36 anni: a ucciderlo sarebbe stato un connazionale di 28 anni che lo ha colpito con un coltello alla gola dopo una lite.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here