Alfie, i genitori vogliono portarlo a casa. Il papà: “Oggi è debole, ma è un lottatore”


Alfie, i genitori vogliono portarlo a casa. Il papà: “Oggi è debole, ma è un lottatore”


Secondo papà Tom, il bambino affetto da una rara malattia continua a respirare nel terzo giorno di distacco dalla ventilazione assistita permanente “senza che le sue condizioni siano peggiorate”. Oggi l’incontro coi medici di Liverpool per discutere del ritorno a casa.
Continua a leggere


Secondo papà Tom, il bambino affetto da una rara malattia continua a respirare nel terzo giorno di distacco dalla ventilazione assistita permanente “senza che le sue condizioni siano peggiorate”. Oggi l’incontro coi medici di Liverpool per discutere del ritorno a casa.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here