La lettera di Tupac a Madonna all’asta contro la sua volontà


2018-04-26T09:52:41+00:00

lettera di Tupac a MadonnaROMA – La lettera di Tupac a Madonna andrà all’asta senza il permesso della popstar. Alla fine ha vinto il giudice della Corte Suprema di New York che ha respinto il ricorso di Miss Ciccone affinché alcuni suoi oggetti personali non fossero ceduti alla casa d’aste ‘Gotta Have It! Collectibles’. Il motivo il “rispetto della privacy”. Ad impossessarsene e venderli l’ex collaboratrice della star Darlene Lutz. Madonna, per la giustizia, avrebbe aspettato troppo a reclamare i suoi oggetti personali.

Nella missiva il rapper, ucciso in una sparatoria a Las Vegas nel 1996, diceva addio alla ragazza con cui aveva avuto una breve relazione in quei mesi. Dal carcere scriveva: “Per te essere vista con un uomo di colore non metterebbe a rischio la tua carriera, anzi ti farebbe sembrare più aperta e interessante. Per quanto riguarda me, invece, per quello che ho potuto notare, deluderei metà delle persone che mi hanno reso quello che ero”. Oggi quel messaggio sarà messo all’asta – si suppone in programma il prossimo luglio – con base di 100 mila dollari

Fonte: Dire.it


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here