L’avvocato della Corte Ue: “L’Italia deve recuperare l’Ici non pagato dalla chiesa”


L’avvocato della Corte Ue: “L’Italia deve recuperare l’Ici non pagato dalla chiesa”


Secondo l’avvocato generale della Corte Ue lo Stato italiano deve recuperare i contributi non versati dalla chiesa per l’Ici, l’imposta comunale sugli immobili. Il parere dell’avvocato generale fa emergere come l’esenzione applicata dal 2006 al 2011 sia considerabile un aiuto di stato illegale e come tale deve essere rimborsato.
Continua a leggere


Secondo l’avvocato generale della Corte Ue lo Stato italiano deve recuperare i contributi non versati dalla chiesa per l’Ici, l’imposta comunale sugli immobili. Il parere dell’avvocato generale fa emergere come l’esenzione applicata dal 2006 al 2011 sia considerabile un aiuto di stato illegale e come tale deve essere rimborsato.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here