Verstappen contro Hamilton: “Facile prendersela con i più giovani”


Verstappen contro Hamilton: “Facile prendersela con i più giovani”


“È facile prendersela con i più giovani, ecco perché Hamilton mi attacca”. Così Max Verstappen ha risposto alla frecciata del pilota della Mercedes dopo il contatto in Bahrain. L’olande della Red Bull non fa un passo indietro e va avanti per la sua strada: “Non per questo cambierò il mio stile di guida. Credo sia stato un incidente normale, nulla di troppo rischioso. Solo che non è andato bene a me. In Messico la manovra aveva funzionato, stavolta non ci siamo dati spazio a sufficienza. Ma sono le gare. Se sarà necessario parler. con Lewis”. In conferenza stampa, alla vigilia del GP della Cina, Max ha proseguito: “Non penso di aver fatto nulla di sbagliato. Ho cercato di superare e ho preso un rischio calcolato. Non vedo perché dovrò modificare il mio stile di guida. E non capisco perché tutti siano così interessati a questo argomento”. Ora bisogna pensare a Shanghai: “La macchina è molto veloce, soprattutto in gara. In qualifica perdiamo qualcosa in termini di velocità di punta. A Sakhir ero fiducioso, ma ora non vedo l’ora di partire. Abbiamo un buon pacchetto. Questa è una bellissima pista, mentre in Bahrain qualcosa non è andata. Sulla mia RedBull abbiamo un fondo nuovo, ma è sulla macchina di Ricciardo che ci sono stati i più grossi problemi. Tocca a Renault risolverli, succede”.

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here