FERGUSON RESTA IN TERAPIA INTENSIVA


FERGUSON RESTA IN TERAPIA INTENSIVA


Resta in terapia intensiva Sir Alex Ferguson dopo il ricovero e l’intervento d’urgenza subito domenica scorsa. Ma l’assenza di aggiornamenti sulle sue condizioni alimenta inevitabilmente ansie e preoccupazioni. È ormai da piu’ di 48 ore che l’ex manager del Manchester United, 76 anni, si trova in critiche condizioni, dopo il ricovero al Royal Hospital di Salford. Colpito da emorragia cerebrale nelle prime ore di domenica, Ferguson è stato sottoposto nello stesso giorno ad un’operazione che – secondo il comunicato emesso dallo United – è andato “molto bene”, senza ulteriori dettagli. “Il Manchester United vuole ringraziare tutti gli amici dell’intero mondo del calcio per gli innumerevoli messaggi di solidarietà e supporto”, si legge in un comunicato emesso dal Manchester United a nome della famiglia.

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here