Ferrara, nuove indagini su Willy Branchi: ‘Ucciso dai pedofili’


Ferrara, nuove indagini su Willy Branchi: ‘Ucciso dai pedofili’


Respinta l’istanza di archiviazione della Procura Ferrarese. Nuove indagini sulla morte di Willy Branchi, il ragazzino di 18 anni ucciso con una pistola da macello e abbandonato nudo sull’argine del Po, a Goro, nel Ferrarese. Secondo quanto emerso nel 2014 Willy sarebbe stato ucciso da chi voleva abusare sessualmente di lui. Nel mirino i festini gay-sadomaso della Ferrara bene.
Continua a leggere


Respinta l’istanza di archiviazione della Procura Ferrarese. Nuove indagini sulla morte di Willy Branchi, il ragazzino di 18 anni ucciso con una pistola da macello e abbandonato nudo sull’argine del Po, a Goro, nel Ferrarese. Secondo quanto emerso nel 2014 Willy sarebbe stato ucciso da chi voleva abusare sessualmente di lui. Nel mirino i festini gay-sadomaso della Ferrara bene.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here