Nuova Zelanda, mancano braccia per la raccolta del kiwi: si arruolano i turisti


Nuova Zelanda, mancano braccia per la raccolta del kiwi: si arruolano i turisti


Nel Paese ci sono 6mila disoccupati, ma nessuno sembra voler andare nei campi. I sindacati denunciano: “lavorare non conviene, bisogna aumentare gli stipendi”

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here