L’Ungheria cambia la Costituzione e dice no all’accoglienza dei migranti economici


L’Ungheria cambia la Costituzione e dice no all’accoglienza dei migranti economici


Con 180 voti favorevoli e appena 18 contrari il Parlamento ungherese ha approvato la norma che vieta l’accoglienza dei migranti economici, cioè coloro che non fuggono da guerre e persecuzioni ma dalla fame e dalle gravi conseguenze dei cambiamenti climatici.
Continua a leggere


Con 180 voti favorevoli e appena 18 contrari il Parlamento ungherese ha approvato la norma che vieta l’accoglienza dei migranti economici, cioè coloro che non fuggono da guerre e persecuzioni ma dalla fame e dalle gravi conseguenze dei cambiamenti climatici.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here