Palermo, revocata la scorta allo chef che denunciò il pizzo: “Qualcuno è responsabile di ciò che mi accadrà”


Palermo, revocata la scorta allo chef che denunciò il pizzo: “Qualcuno è responsabile di ciò che mi accadrà”


Aveva fatto arrestare uomini delle cosche ma per lui le minacce non erano mai finite con buste di proiettili a casa e locali distrutti

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here