Stuprata dal mostro del Circeo, il dolore della cugina di Rossella Corazzin: “Quando l’ho saputo ho avuto un senso di nausea”


Stuprata dal mostro del Circeo, il dolore della cugina di Rossella Corazzin: “Quando l’ho saputo ho avuto un senso di nausea”


Dal 1975 il nome di Rossella Corazzin è negli archivi degli scomparsi. Oggi, dopo 42 anni il pluriomicida Angelo Izzo rivela di aver partecipato con la banda del Circeo al sequestro e allo stupro della ragazza, uccisa al termine del ‘rituale’. A Fanpage.it il commento di Mara Corazzin, cugina di Rossella: “Il suo racconto è credibile, ma dov’è il corpo?”.
.
Continua a leggere


Dal 1975 il nome di Rossella Corazzin è negli archivi degli scomparsi. Oggi, dopo 42 anni il pluriomicida Angelo Izzo rivela di aver partecipato con la banda del Circeo al sequestro e allo stupro della ragazza, uccisa al termine del ‘rituale’. A Fanpage.it il commento di Mara Corazzin, cugina di Rossella: “Il suo racconto è credibile, ma dov’è il corpo?”.
.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here