Torino, il commesso trasferito: “Discriminato perché volevo fare il Ramadan”


Torino, il commesso trasferito: “Discriminato perché volevo fare il Ramadan”


Aimen Makhlouf ha lavorato per otto anni all’Eurospin di Orbassano: “Ora per andare a lavoro dovrò fare 80 chilometri”

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here